Nettuno Scacchi

Associazione Dilettantistica Scacchi Nettuno – Gardolo (TN)

24h scacchi Considerazioni a margine

GazeboFibrosiCistica
Nell’abbraccio con l’amico Marco Pelz alla premiazione c’era tutto. Amicizia, soddisfazione per aver battuto un colpo, aver detto “Ci siamo anche noi”, per l’aver riempito piazza Duomo per una trentina di ore regalando speranza e raccogliendo la solidarietà di tanti e tanti trentini che hanno corso, camminato o giocato a scacchi dandosi idealmente il cambio durante tutte le 24h.
Quando sono uscito di casa sabato mattina alle 7 per andare ad aiutare a montare i tendoni… pioveva :-(
Con Marco ci siamo detti… meglio ora che nel pomeriggio ;-) e così è stato anche se il pensiero inevitabilmente è andato al “diluvio” che si è abbattuto sulla prima “Partita vivente” presentata proprio in piazza Duomo durante le Vigiliane 2011.
Guardando i volontari della Associazione Trentina Fibrosi Cistica impegnati a raccogliere fondi per finanziare progetti di ricerca, acquistare attrezzature per gli ospedali; osservando tutti i volontari delle Associazioni che si sono mosse per animare la manifestazione, tutti coloro che sono venuti ad offrire aiuto, che sono arrivati alle tre di notte per correre intorno al giro al Sas per non interrompere la catena, mi sono sembrate piccole le nostre paranoie da scacchisti e ho capito quanto può far bene dedicare un fine settimana ad iniziative di solidarietà.
Ma cosa abbiamo fatto poi… abbiamo giocato a scacchi… abbiamo seguito la nostra passione. Qualche piccolo problema lo abbiamo avuto… abbiamo giocato una partita alla cieca… nel senso che è saltata per una decina di minuti la luce… per qualche ora della notte è stato anche freddo ed il fornelletto elettrico è stato particolarmente apprezzato.
Certo, la location non era l’ottimale, non c’erano ricchi premi, ma tutto sommato è stato bello esserci… e lo dico io che ho partecipato a tutti e gli 8 tornei giocando praticamente per 24h consecutive… “Me so proprio cavà la voia”.
A conti fatti ci siamo alternati in 40. I tornei sono stati tutti dignitosi. Chiaramente non era possibile prevedere il torneo di 100 persone ma la risposta è stata buona gli scacchisti si sono distribuiti in modo uniforme nell’arco delle 24h garantendo la presenza di 10-20 persone ai tornei. Eccezione naturalmente ai tornei notturni. Nel torneo di mezzanotte (6 giocatori) abbiamo fatto un torneo all’italiana. Nel torneo delle 3, come previsto, c’è stato il confronto Filosi-Darigo su sei partite. Per la cronaca, vincendo l’ultima partita, ha vinto Filosi 3,5-2,5.
è andata bene… c’è da essere contenti… un grazie a tutti per la partecipazione :-)